Ford evita di lanciare il nuovo Bronco il giorno del compleanno di O.J. Simpson

Ford ha osservato su Twitter che “il lancio della nuova Ford Bronco sarà lunedì 13 luglio. Il pre-data del luglio 9 coincise accidentalmente con il compleanno di O.J. Simpson. Vogliamo essere sensibili e rispettosi”.

Quando Ford ha annunciato all’inizio di questa settimana che il lancio del nuovo Bronco, un veicolo iconico che il marchio ha prodotto ininterrottamente tra il 1965 e il 1996, sarebbe stato il 9 luglio, la decisione ha causato scalpore dato il nome di Simpson è legato a uno dei momenti più storici e tragici di quel modello.

Nel 1994, l’ex atleta e attore ha recitato in un inseguimento della polizia in un Bronco bianco, trasmesso in diretta e che è diventato uno show televisivo morboso come Simpson era stato accusato dell’omicidio di sua moglie, Nicole Brown.

In un altro controverso processo seguito giorno dopo giorno dalla televisione, OJ Simpson, che compirà 73 anni a luglio, è stato assolto un anno dopo la morte di Brown, al blackout della sua famiglia e al sollievo da molti nella comunità nera del paese.

Simpson finì in carcere e svolse nove anni di carcere per aver rapinato e rapito due antiquari e oggetti della collezione sportiva in una stanza d’albergo a Las Vegas.

Ma la lenta esecuzione dell’affollato Bronco bianco di Simpson, seguita da dozzine di auto della polizia sulle autostrade di Los Angeles, è rimasta uno dei momenti più duraturi della modella Ford e della moderna storia televisiva americana.

L’immagine del Bronco e Simpson è così unita che giovedì due leader della United Auto Workers (UAW), che rappresenta i lavoratori di Ford, hanno chiesto la campagna di lancio dell’azienda per includere messaggi contro la violenza domestica.

Molti appassionati di Ford hanno chiesto il ritorno del Bronco e il suo caratteristico design a due porte per anni.

Infine, nel 2017 Ford ha annunciato il ritorno del modello, anche se la nuova generazione del Bronco sarà caratterizzata da versioni a due e quattro porte.